QUEBEC CITY

PHOTO DIARY

Cosa troverai

Fotografie

Dai un’occhiata al mio archivio fotografico 

Quebéc City

Pillole geo-politiche

Capoluogo dell’omonima provincia e città più antica del Nord America. Sorge nel Canada francofono sulle rive del fiume San Lorenzo.

Un tuffo nel passato

Viene fondata nel 1608 dall’esploratore francese Samuel de Champlain. Dopo un breve periodo inglese (1629-1632), diventa la porta di accesso alla colonia della Nuova Francia e della regione dei Grandi Laghi. A metà del XVIII secolo scoppia la Guerra franco-indiana, che si conclude a favore degli inglesi proprio qui con la Battaglia della piana di Abraham. Fra il 1859 ed il 1865 è capitale del Paese, prima del trasferimento definitivo del governo ad Ottawa.

Quando andare

I mesi migliori per visitare il Quebéc e quindi al città sono quelli estivi. I mesi più caldi sono in media luglio e agosto. Molto freddo invece l’inverno canadese, soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio. Primavera e autunno sono piovosi e ventosi e quindi sconsigliati.

Perché visitarla

Ha un centro storico molto caratteristico ed interessante che è stato dischiarato nel 1985 Patrimonio dell’umanità dell’UNESCO. E’ considerato il più antico insediamento europeo esistente in Canada, e deve essere obbligatoriamente considerata la tappa base di un viaggio in Quebéc. Dal punto di vista linguistico e culturale è caratterizzata da una componente francofona molto forte.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.