ARICA

PHOTO DIARY

Cosa troverai

Fotografie

Dai un’occhiata al mio archivio fotografico 

Arica

Pillole geo-politiche

Porto del nord del Cile capitale della Provincia di Arica, nella Regione di Arica-Parinacota.

 

Un tuffo nel passato

Fondata nel 1537, ha fatto parte del Perù fino al 1880, quando viene invasa dalle forze armate cilene durante la guerra del Pacifico. L’appartenenza al Cile viene consolidata nel 1929. Nel 1868 viene distrutta da un terremoto e dal 2007 è la capitale della Regione di Arica-Parinacota, staccata da quella di Tarapacá.

Quando andare

Arica ha un clima estremamente arido e piove pochissimo. I mesi migliori per visitare la zona sono dicembre e gennaio, quando le temperature sono più gradevoli. 

Perché visitarla

Conosciuta come la “città dell’eterna primavera” è in realtà la più arida della Terra. E’ famosa per il Morro de Arica e per la Cattedrale di San Marco, costruita da Gustave Eiffel. Nelle sue vicinanze, nella pampa de Acha, è possibile visitare le Presencias tutelares, un sistema di sculture commemorative delle prime culture locali, ed il museo di San Miguel de Azapa, dove si trovano le Mummie Chinchorro.