TOAMASINA

PHOTO DIARY

Cosa troverai

Fotografie

Dai un’occhiata al mio archivio fotografico 

Toamasina

Pillole geo-politiche

Città del Madagascar orientale, capoluogo della provincia omonima e più importante porto marittimo del Paese. Ha una popolazione di circa 200.000 abitanti, e sorge su una penisola sabbiosa affacciata su una laguna delimitata dalla barriera corallina.

Un tuffo nel passato

Anticamente popolata solo da tribù autoctone, nel periodo della dominazione coloniale francese diventa sede di diversi consolati stranieri e uffici di pubblici ufficiali essendo il porto principale di tutta l’area. L’importanza della città in quel periodo si lega ai commerci con l’Europa, lo Sri Lanka e Mauritius grazie alle compagnie Messageries Maritimes e Havraise Companies.

Quando andare

Il periodo migliore per un viaggio in Madagascar va da aprile a ottobre (l’inverno dell’emisfero sud), mentre da novembre a marzo (l’estate australe) si rischia di incappare in temporali e cicloni. Vi sono variazioni climatiche tra la parte degli altopiani più interni dell’isola e le coste.

Perché visitarla

Lemuri e camaleonti a go go! Grazie ai numerosi parchi nella foresta come quello di Ivoloina. Ma a Toamasina (conosciuta anche con il nome di Tamatave, che in lingua malgascia significa “è salato”) non troverai solo questi simpatici animaletti. Il Madagascar è bellissimo, e riserva sempre scorci e momenti indimenticabili ovunque tu vada. 

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.